sabato 27 dicembre 2008

उत्तरायन


io odio Franco... che sia chiaro.
questo succede perchè chiede a me di scrivere a fare cose di cui lui sa molto di più del sottoscritto neofita dei Fighters... solo che lui è anche conosciuto come enorme "paraculo" e quindi eccomi qui a farmi massacrare per tutti gli strafalcioni che dirò

----------
GENTLEMEN [già da questo incipit si vedono quali Maestri ho avuto]
si pensava di organizzare una giornata insieme in quel di Cervia per celebrare:

Uttarayan उत्तरायन


... che è la festività indiana [ Makar Sankranti - मकर संक्रान्ति] maggiormente legata al combattimento dei patang...

"La parola Uttarayan nasce come formata da due differenti parole Sanscrite: Uttar [nord] e "ayan" [muoversi verso]... Uttarayn [Makar Sankranti] è il giorno in cui il sole comincia a muoversi verso nord e quindi ad annunciare l'arrivo dell'estate. Si è soliti celebrare la giornata di Uttarayan con l'affermazione "Kaypo che" che significa "ho tagliato gli aquiloni"

... e sarebbe una buona scusa per ritrovarsi anche noi Fighters nostrani ad incrociare i cavi...


Uttarayan si celebra il 14 gennaio, visto che siamo già quasi tutti in parola per trovarci a Bologna per "Inventa il vento" il 25 a Bologna si propone un ritrovo anticipato a domenica 11 Gennaio...

chi è dei nostri?



11 commenti:

benini andrea ha detto...

io ci sarò, non posso mancare, visto che fra l'altro, sono molto vicino. immagino che il ritrovo sia in fondo a viale milazzo al bar per fare colazione assieme per poi spostarsi nella spiaggia libera!?!?!?
in quell'occasione approfitto per presentare il prototipo di carrete in legno e la cassetta porta combattenti denominata fighters box e i winder, tutti fatti in legno, in collaborazione con una cooperativa O.N.L.U.S. denominata Totem che oltre ad altre attività lavora il legno in maniera artigianale. parlando con Franco nell'ultimo incontro a Cervia, è venuta fuori, la difficoltà di reperire alcune cose in legno tipo i carrete. Io pensando a questa cooperativa, che ha come scopo principale quello di reinserire e recuperare ragazzi con diversi tipi di difficoltà. ho subito detto, uniamo l'utile al dilettevole, facciamo fare questi oggetti ai ragazzi della cooperativa, così loro fanno qualcosa di stimolante, allo stesso tempo noi aquilonisti possiamo usufruire di prodotti di fattura artigianale prodotti in italia e quindi di facile reperibilità. poi non ultimo si aiutano questi ragazzi. allora sono partito con questo progetto e piano piano si stanno vedendo i primi risultati. io metto a disposizione alcune ore del mio tempo per seguire i lavori e per curare poi le comunicazioni come la presente. loro sotto la mia supervisione produrranno gli oggetti che ci potranno servire per la nostra passione di aquilonisti a costi si spera accettabili. spero che questa iniziativa sia gradita da tutti gli aquilonisti. io mi sto divertendo a poirtare avanti questo progetto, ed è già una soddisfazione stare con questi ragazzi e vederli sorridere quando imparano qualcosa di nuovo. se poi il tutto si tradurrà anche in qualcosa di positivo economicamente, per questi ragazzi ancora meglio. io ho scelto questo tipo di beneficenza, donando il mio tempo e le mie conoscenze oltre a riportare quelle degli altri aquilonisti più esperti di me, piuttosto che donare soldi in beneficienza, senza sapere dove andranno a finire. mi appaga di più. porterò poi alcuni oggetti anche ad inventa il vento del 25 gennaio. per le poche cose che siamo riusciti finora a realizzare, devo ringraziare franco e gianni il custode per i preziosi consigli e per la loro gentilezza e pazienza.

franconow ha detto...

Presente!
Naturalmente ogni tipo di doping contro il freddo (grappa) sarà tollerato ed anzi incentivato...
A presto!

francomonza ha detto...

...caro Andrea, non so se il Franco citato sono io, ma mi sono sentito chiamato in causa piacevolmente.
Non devi essere certo tu a ringraziare noi, ma gli altri dovranno ringraziare te per quello che stai facendo.
Spero, anzi ne sono convinto, ci sarà un ritorno economico dalla vendita di questi oggetti...che regali un minimo di serenità a coloro che stanno per realizzare, con il tuo competente contributo, questo indispensabile accessorio chiamato CARRETE.
Devi essere sicuramente una persona molto speciale ...non tutti sono "portati" a dedicare (seppur in piccola parte) il proprio tempo libero agli altri.
In bocca al lupo per questo costruttivo progetto, sia per noi appassionati che per la cooperativa O.N.L.U.S. da te citata.
Approfitto per salutarti e augurarti un buon fine anno e un buon inizio 2009.
Purtroppo non riuscirò ad essere presente a Cervia!
Il periodo invernale è tiranno con noi aquilonisti,muoversi da MIlano per arrivare a Cervia per poche ore di luce è da parte mia considerato un'impresa!! 400 kl sono troppi per una giornata ...mi rifarò in primavera.
Di nuovo un saluto particolare a te Andrea e a tutti i fighters bar.
Ciaooooooo!

G65 ha detto...

Ciao Andrea, se vuoi venire anche in spiaggia a Viareggio (28&29 marzo) a presentare i prodotti dei "tuoi ragazzi" con un gazebo, un tavolo o altro sei il benvenuto... ;-))

dario ha detto...

presente,anche perchè sono ormai l'autista ufficiale di franco.
renzo che fà?prende il treno alle 5 del mattino?bellissimo il progetto onlus,se posso prendo qualcosa.

andrea benini ha detto...

per francomonza, io ringraziavo franconow, che è stato così gentile e disponibile a fornirmi i contatti e altre notizie oltre alla sua straordinaria disponibilità, per iniziare questa piccola impresa. però ringrazio anche te per l'apprezzamento di ciò che stiamo realizzando, mi dispiace tu non possa essere presente a cervia, ma capisco che 400 km per poche ore di luce e di vento siano un ostacolo non da poco.

benini andrea ha detto...

per G65 a viareggio penso proprio di esserci . esporre prodotti è gratuito? grazie per gli apprezzamenti

benini andrea ha detto...

bene dario vedrai che ci sarà qualcosa che stuzzicherà la tua curiosità

G65 ha detto...

Piazzare il gazebo ed esporre i prodotti sarà sicuramente gratuito.
Se hai regolare licenza di vendità potrete anche venderli, a patto di rilasciare regolare ricevuta...
Fammi sapere, ci vediamo a BO.

click22@libero.it ha detto...

grazie G65 ci vedremo sicuramente a bologna allora così ci si mette d'accordo. intanto grazie per l'opportunità

benini andrea ha detto...

G65 scusa ho sbagliato a postare click22 sono sempre io andrea benini