mercoledì 15 aprile 2009

"Sotto il filo del vento"



Scusate il ritardo...........
Secondo il punto di vista organizzativo è doveroso ricordare che la bella riuscita dell'evento è dovuta soprattutto dalla presenza degli aquilonisti ......... io ho solo cercato di dargli quello di cui avevano bisogno spazio, servizi, vento e tutti sentendosi liberi sono riusciti a dare il meglio delle proprie personalità , sì perchè per come la vedo io siamo tutti travolti dalle nostre vite private quasi come incatenati da doveri e lavori che quando arriviamo alle nostre manifestazioni non vediamo l'ora di trasformare queste nostre catene in cavi che volano sentendoci finalmente liberi da tutti e tutto e in questi due giorni ho voluto fare la parte di quello che finalmente riusciva come a nascondino LIBERO TUTTI e per due giorni lo siamo riusciti ad essere....
Torniamo con i piedi per terra ... Qualcuno è mancato all'evento , ma non deve giustificazioni anzi sarà il pretesto per una prox volta. Mi sarebbe piaciuto organizzare qualche dimostrazione , ma tecnicamente non sono riuscito ed ho lasciato chegli aquilonisti facessero quello che credevano e ho visto che a far volare gli aquiloni gli riusciva benissimo.
Franco ha dimostrato come sempre la sua gran dote nel coinvolgere e di far sentir a proprio agio le persone...
Andrea Benini scalpitava ......voleva tirare giu qualcuno (mi spiace la prox volta riuscirò meglio) Dario .....mamma mia com'era contento di tutto (Apprezzo)

11 commenti:

franconow ha detto...

Andrea, grazie ancora a te! per quel che mi riguarda ho avuto un mucchio di soddisfazioni..come rimanere con tutti i biglietti FightersBar in tasca, perchè tanto il blog lo conoscono tutti...oppure ritrovare Paolo&Livia (o Lilia?) di Faenza, che dopo il nostro primo ed unico incontro a Cervia l'anno scorso, hanno seguito le nostre "gesta" sul blog, non disdegnando di costruire qualche volantin durante l'inverno (ormai vi ho presentati alla banda, dovete farvi vivi sul blog...). Oppure lasciare Tullo a giocare con un Layang e ritrovarlo in trance dopo una mezz'oretta, ancora attaccato al filo...che poi nell'estasi del momento abbia creato una palla di nodi con il nylon, sono dettagli. E lasciare qualche fighter a Paolo pn (pilota acro milanese) è stata un'ulteriore soddisfazione...intanto noi seminiamo, poi se saranno rose...

dario ha detto...

ooooh non sono contento della foto,fatti insegnare da beppe come fare per farmi più magro!si lo sò devo mangiare meno!
grande Andrea!

dario ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
R e n z o ha detto...

Sono contento che tutto sia andato per il meglio Andrea, te lo meritavi!
Non esiste niente di meglio che un po' di vento e un po'di mare per far felice il popolo dei "volatori".
Si vede con piacere una certa presenza femminile e... Franco con in mano dei "volantin", razza che si pensava ormai estinta...
Ho perso una bella occasione, peccato.
Alla prossima!

andrea benini ha detto...

grazie ad andrea forlivola per l'organizzazione e l'ospitalità splndida. io personalmente ho anche reincontrato dopo tanto tempo un amico, fabio del bagno cayo loco, che penso vada ringraziato per la splendida organizzazione e per l'ospitalità.
ci siamo divertiti anche se non si è combattuto, bravo andrea

Paolo ha detto...

Sono contento che sia andato tutto per il meglio .... vento e gente ... dispiaciuto di non aver partecipato ... spero in un futuro ... Grazie ...

Tullo ha detto...

Mha, non ho ancor acapito come ho fatto a fare quel gomitolo... non si usa il nylon proprio per evitare i mega-nodi??

Roberto ha detto...

Purtroppo noi del club Cervia Volante non ci siamo potuti essere, non perchè non volevamo ma perchè impegnatissimi nella mostra dei "giardini del vento". Grazie Andrea per la visita.
Sarà per un prossimo anno, ma se le date rimarranno le stesse avremo ancora una mostra in piedi come ogni anno sotto Pasqua.
Che peccato.

Gand ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gand ha detto...

Dispiace di non esserci stato, ma Pasqua è dedicata agli impegni di famiglia. Noto che si stanno contagiando altri milanesi, magari ci vediamo a San Maurizio al Lambro questa domenica.

G65 ha detto...

Certo che proprio non avete cuore... :-((
Ogni fine settimana un report... uno meglio dell'altro... pensate a me che l'unica uscita di quest'anno pioveva "a secchi"...

CONTINUATE COSI'!!
LUNGA VITA AL FIGHTERSBAR!!