lunedì 6 luglio 2009

Secondo pacco Volantin!


Volevo comunicarvi, con piacere, che oggi ho ritirato in posta il secondo pacco di volantin inviatomi dal Cile dall'amico artigiano di Henry. Ci sono voluti tre mesi ma alla fine sono arrivati.
Provvederò chiaramente al conguaglio, nel modo che desiderate. Siete pregati di contattarmi.

Ringrazio Henry e Jonathan per averci dato la possibiltà di avere disponibilità di questo combattente dal carattere odiato/amato, ma gran tagliatore di nuvole.

8 commenti:

dario ha detto...

alè oh oh!!!!

Paolo ha detto...

hanno proprio un aspetto cattivo .. gueriero ..

andrea benini ha detto...

come immaginerai per me il conguaglio va benissimo fatto sotto forma di volantin. bene dai dopo tante sofferenze finalmente siamo giunti all'epilogo anche di questa vicenda dai trascorsi un pò burrascosi. un grazie a renzo per l'impegno in questa impresa.

Eu ha detto...

Olè! I volantin sono tra i miei preferiti!!

Mauri ha detto...

Beh! Allora carissimi, illuminate un'attimo "il principiante" sulle caratteristiche del Volantin e differenze con il mio amato Layang.
Amo moltissimo apprendere anche quando non volo!
Grazie salutone e abbraccio a tutti!
ps: comunque continua a girare nonostante le "snervature"? Bah, manco di experience ancora... Pazienza ci vuole :-)

Renzo ha detto...

Eh si! Ci vuole un po'di pazienza prima che "la forza" cominci a scorrere...

Il volantin è, per me, un "treno" che corre su dei binari.
In compenso sappi che un eventuale loop bisogna pensarlo un po' prima, altrimenti vai a sbattere.
Lo potrai amare, ma anche odiare, per questo.
Sono 5 giorni che non faccio volare niente dopo la scorpacciata fatta al mare durante le ferie e già sono in crisi....

andrea benini ha detto...

anch'io mi associo alla passione per il volantin, sa dare sensazioni davvero uniche e particolari, è sicuramente unico e quindi diverso da tutti gli altri combattenti. ogni fighter kite ha le sue caratteristiche ed ognuno di noi di conseguenze avrà le sue preferenze. io lo trovo eccezzionale per il volo meditativo e per vento leggero ( dato che tira molto di più i qualsialsi altro aquilone combattente che abbia mai provato).
non l'ho mai utilizzato per combattere, dato che la disponibilità di questo tipo di aquilone è fino a poco tempo fa sempre stata esigua e gli unici esemplari che erano in mio possesso i erano stati regalati e quindi me li sono sempre custoditi molto cari. adesso che ne è arrivato qualcuno in più, magari proverò l'ebrezza di combattere anche con un volantin, così poi vi dirò le impressioni al riguardo

milco ha detto...

hei ciao ci sono anchio mi raccomando a te Renzo il volantin mi piace particolarmente anche se la necla (non so se si scrive così) che ho provato a bibione non era male .