lunedì 28 settembre 2009

il circoflex di Taramelli VOLA!!!

questo è il mio report per lo SprintKite 2009...
ho scelto di iniziarlo non con la solita foto di rito, ma con questa immagine che Matteo Taramelli ha preso con il cellulare per testimoniare ai posteri che il suo circoflex HA VOLATO... ed è stato questo il miracolo di Cervia...

Cervia, lo SprintKite, è per me un luogo speciale dove ritrovare amici, Amici, al termine dell'estate, per sentire i loro racconti, per vedere i loro aquiloni e dove io sento una particolare quiete nello stare tutti insieme nello stesso campo volo.
Questo è il primo motivo per cui desidero ringraziare Cervia Volante: grazie per lo spirito che è ancora presente nella vostra manifestazione... è forse una piccola cosa, ma è molto importante.
Poi c'è un altro motivo per cui essere grati al gruppo ed in particolare a Roberto Guidori che ci riguarda più da vicino: grazie perchè non solo come Fighters Bar siamo stati coinvolti con spazio e riconoscimenti nella manifestazione, ma soprattutto per lo sforzo organizzativo ed economico di invitare "fighters" di altri paesi.
Henry e i pachistani potranno essere sicuramente una "attrazione" per tutto il festival, ma per noi che facciamo del volo con i piccoli combattenti monofilo la nostra passione, loro rappresentano una grande fonte di ispirazione e una rara occasione per imparare.
Io mi auguro che Roberto e le persone che con lui si sono dedicate alla costruzione di questo riuscito spazio che è lo SprintKite, siano stati "contenti" della nostra partecipazione e del nostro coinvolgimento.

All'inizio di questo scrivere ho parlato di Amici... non ho intenzione di citarli tutti, sono coloro che ho saluto e abbracciato con l'augurio di trovarsi presto e il consueto "buoni venti"... desidero invece scrivere un poco del nostro gruppo...
Franco Monza mi ha detto "oramai sono passati tre anni..." ed io e Sara [mosca tse tse] ci siamo guardati sorridendo... Franco hai sbagliato, è il secondo SprintKite a cui partecipiamo come Fighters Bar, il primo è quello che tu porti in foto nella tua valigia.
Anche questa è una particolarità di Cervia... rappresenta per me la mia prima uscita "ufficiale" come gruppo... è il luogo dove finalmente ci si ritrova tutti davanti ad un bicchier di vino [e chi si dimentica la GRAPPA di Marcel in quel settembre]... è un poco la "sede" di noi che siamo così sparsi geograficamente e uniti in questo luogo virtuale.
Cito, come esempio, il piacere di ritrovarsi con Gand e la sua famiglia, Daniele Paina e Michele che spesso non intervengono ai nostri raduni... i "nuovi arrivati" che si uniscono a noi come Paolo&Paola, Carlo, Enzo e Maurizio&Chiara... e si spera in nuovi nomi per i prossimi incontri...
io dal canto mio ho "litigato" con Renzo [lui, Lui, litiga sempre come me], discusso con Roberto di briglie, tagliato Fernanda perchè non mi ha dato la classica torta per merenda, fatto dichiarazioni reciproche con Storgio e Andrea... sentito la mancanza di Franco domenica e sofferto per la perdita del rokkaku di Dario... devo anche ringraziare Ema per avermi prestato il cavo e anche il Guidori perchè seppur tagliato si è dimostrato un gentiluomo.
Aggiungo un ultimo nome: Henry.
Io volo con i combattenti perchè un anno e qualche mese fa passai un giorno intero a vederlo volare... ho avuto occasione di dirglielo ed è stata una bella cosa.
Henry durante i combattimenti di domenica non solo ci ha insegnato cose molto importanti sulla tecnica, ma mi ha personalmente ripreso perchè non avevo "giustamente" salutato chi mi aveva tagliato [lui]... mi ha spiegato [lo scrivo in riferimento ad un post "passato" di Franco] che è il vinto che deve dimostrare al vincitore che non c'è rancore... e anche questa è una cosa bella.

sono stato lungo... ecco la foto che si attendeva:



quì le foto di Renzo
quì le foto di Paola
quì le foto di Gand
quì le foto di Daniele
aspettiamo altre foto
-----------------------------------------------------------------------------------------
se ho dimenticato qualche nome non me ne vogliate, vero Giovanni e Antonio?

6 commenti:

Paolo ha detto...

Tutto fantastico e vero , sopratutto il fatto che sei stato lungo !! un grande abbraccio a tutti i partecipanti di questo splendido fine settimana ..

R e n z o ha detto...

Ho sofferto nel lasciare la spiaggia domenica, ma ero contento ugualmente perchè ero riuscito a partecipare.
Un po' di rammarico per non aver trovato il tempo di salutare come si deve tutti gli amici.
Con te,Tommaso, non mi sento di aver "litigato":abbiamo tutti ancora molto da imparare...hihihi

Un grazie a Roberto e al gruppo di Cervia Volante per averci offerto la spiaggia, il sole ed il vento di Cervia (compreso quello tutto per noi di domenica mattina...).
Un grazie agli ospiti "speciali": Malik, gli amici pakistani ed al nostro amico Henry Pratt!
Un arrivederci a presto!

Antonio682 ha detto...

Che dire....un fine settimana passato splendidamente(a parte il raffreddore che mi becco ad ogni festival o ritrovo)il piacere di rivedere amici che non vedevo da tanto e il piacere di averni conosciuti altri...un grazie quasi a tutti,e sopratutto grazie al club "Cervia Volante" per la loro sempre calorosa accoglienza. P.S. l'unico che non ringrazio è tommaso.....

Gand ha detto...

Di oltre 500 foto fatte per ricordarci questo bellissimo weekend ecco una selezione delle foto di Sandra e mie: http://picasaweb.google.com/gandkite/SprintKite2009. Un grazie a Roberto per l'ospitalità e lo spazio che ci ha dato.

sara ha detto...

ecco il link con le mie foto:
http://picasaweb.google.it/Pisy92/200918XIXSprintKiteCerviaSett?authkey=Gv1sRgCKzVwtDMnPjyaQ
ciao Sara

Luca ha detto...

ecco il video http://dailymotion.virgilio.it/video/xap6wv_sprint-kite-2009 scusate per la bassa qualità ma youtube mi toglieva la musica non rispettando il "copyrigth" -.- buona visione!