lunedì 16 febbraio 2009

Saluti dalla Francia!

Come avrete notato, io rompo le scatole a mezzo mondo per contattare appassionati kitefighters di altre nazioni. 
Sono convinto che gli "scambi culturali" arricchiscano le persone, e poi sono un gran rompipalle.
Quindi il buon Nesko (nella foto con la birra in mano) ha acconsentito a scrivere per tutti noi...

Viva l'Italia!
I fighters francesi sono molto felici di aver scoperto l'anno scorso che il virus degli aquiloni combattenti aveva colpito l'Italia...
Il vostro sito è geniale (merci Nesko) e osservo che voi dovete essere una bella banda di matti, e che l'ambiente è eccellente dalle vostre parti!
Ho scoperto gli aquiloni combattenti 3 anni fa, 
con Ludovic Petit ed i "Cavalieri del Manja".
Abito nell'Est della Francia (Besançon) e dall'anno scorso, inizio nuovi combattenti nella mia zona, al fine di organizzare incontri il più spesso possibile durante il fine settimana; per il momento non siamo in molti (6) e continuerò a cercare seguaci anche quest'anno.
Qui, nella mia regione, passo per un extra-terrestre, una curiosità. Il francese trova strano che un uomo di quarant'anni giochi ancora con gli aquiloni, non è davvero parte della cultura o nell'ordine delle cose.
Quest'anno  organizzo una gara del campionato francese con il Manjha-Team, nei prati di fronte a casa mia.
Questa sarà un'occasione per fare festa, per combattere come matti, e per incoraggiare le persone a "muovere le chiappe" e scoprire che possiamo fare qualcosa di diverso dal calcio o dalla caccia nei boschi, la domenica mattina.
In breve, un vasto programma!
Spero che avremo la possibilità di incrociare i cavi con il Fighters Bar.
Perchè non organizzare un incontro Francia-Italia in un week-end?
Ciao a tutti, e buon vento!

3 commenti:

andrea benini ha detto...

ma come mai quando si parla di combattenti si postano foto di birra grappa ecc ecc?
bene bene è positivo che anche i francesi ci guardano. bravo franco

R e n z o ha detto...

Bene bene!
E' vero Nesko, il virus ci ha contagiato e siamo molto ammalati....
Mi pare che anche voi, però, non siete molto sani!
Peccato che siamo così distanti, però credo che il tuo invito verrà accettato.
Grazie Franco per la traduzione!! (e non solo!Continua pure a rompere le palle in giro per il mondo)

Eh bien bonne!
Est vrai, Nesko, le virus a infecté et nous sommes très malade ....
Je pense que même vous, si vous n'êtes pas en très bonne santé!
Malheureux que nous sommes si éloignés, mais je crois que votre invitation ne sera acceptée.
Franco, merci pour la traduction!

G65 ha detto...

Salve a tutti.
Qualcuno che sa il francese potrebbe spiegargli che a Viareggio ci saranno anche degli aquilonisti francesi che disputeranno la gara STACK e che potrebbero casomai aggregarsi a loro...??
Info su www.levantevento.net
Grazie ;-)