mercoledì 20 ottobre 2010

DOMENICA 24 OTTOBRE BAGNO 39 TAGLIATA DI CERVIA (RA)

RADUNO FIGHTERS AL BAGNO 39
domenica prossima saremo in diversi fighters presenti al bagno 39 per combattere e provare nuove creazioni realizzate nelle ultime settimane al Cervia Volante. siete tutti invitati a partecipare ci divertiremo sicuramente. ritrovo dal mattino per info: Andrea Benini 338/5802466. il bagno39 sarà aperto per poter usufruire della struttura, per appoggiarsi, fare caffè ecc ecc . se qualcuno vuole si potrà fare anche combattimento con rokkaku, con modalità da decidere al momento.

16 commenti:

Roberto ha detto...

Non è il combatt italico questo Andrea, hai messo la ftoo del fatboy americano, dai su invece di dormire costruiscine uno fatto bene, gli amici ci stanno aspettando e tu non gli dai quelle benedette misure.
hehehehehehee Ciaooooo

Roberto ha detto...

Non è il combatt italico questo Andrea, hai messo la ftoo del fatboy americano, dai su invece di dormire costruiscine uno fatto bene, gli amici ci stanno aspettando e tu non gli dai quelle benedette misure.
hehehehehehee Ciaooooo

Roby ha detto...

ma cosa mi combini Andrea!!!
forse non stai dormendo come sostiene Roberto ma stai facendo dell'altro hehehehe!!!
cosa pensate di fare se c'è maltempo???

andrea benini ha detto...

voliamo con gli ombrelli. ma quale maltempo, al mare è sempre bel tempo ehehehehehehehehe

andrea benini ha detto...

le misure a chi viene al bagno 39 domenica 24 ottobre

Paolo ha detto...

Sono dispiaciuto ma non potro' partecipare a questo incontro ... speriamo in un prossimo .... Grazie ...

francomonza ha detto...

anche per me , meta troppo distante per questo periodo. Mi dispiace veramente tanto, spero di rivedervi tutti al più presto.
Ciao Andrea.

R e n z o ha detto...

Pausa meditativa...per me.
Buoni venti, diffusioni, tagli...

dario ha detto...

lascio ad andrea come giusto i dettagli,ma vi ingolosisco con un "ottimo lavoro svolto da andrea e da roberto"il combat italiano è nato decisamente bene e promette vari sviluppi!

Roby ha detto...

x Dario. cosa intendi con promette vari sviluppi?
uno potrebbe anche pensare che non vola bene!!!
se riuscivo a finire il mio "nuovo" XPRESS sarei venuto anch'io.

Roberto ha detto...

No vola benissimo, ma abbiamo pensato a viarie soluzioni e migliorie per nuovi aquiloni sulla falsariga di quello.
al momento il prototipo realizzato in film e bambu vola molto bene, anche se il vento non era dei migliori per poterlo provare al meglio. Anche l'Hong kong realizzato in mylar e carbonio si è dimostrato eccezionale e promette svariate combinazioni per il futuro. Entrambi gli aquiloni girano molto stretti e sono molto maneggevoli, l'hong kong molto piu veloce del fighter italiano ma molto simili nel comportamento generale. Aspettiamo di realizzarne una copia in materiali piu tecnologici per il confronto sul campo.
Inoltre un nuovo aquilone che stiamo testando si sta comportando molto bene e non disperiamo di poterlo migliorare presto.
alla prossima volta spernado di poter esserci tutti.
Ciao

andrea benini ha detto...

molte cose e molte soluzioni bollono in pentola e la pentola è grande. e unendo gli sforzi e le idee, qualcosa di buono viene sempre fuori. mi sto appassionando sempre di più alla costruzione e alla progettazione di combattenti. e assieme a roberto guidori riusciremo a fare diverse cose positive. sicuramente le prestazioni che ricerchiamo noi, non sono prestazioni per principianti ( per i quali di aquiloni per iniziare ce ne sono fin troppi). stiamo provando sempre diverse soluzioni e diversi materiali più o meno costosi e più o meno facili da lavorare. poi per ciò che riguarda la grafica ancora non è arrivato il momento. per ora ci limitiamo a creare aquiloni che volino bene e che diano soddisfazioni di volo. in questo percorso, stiamo scoprendo che non solo gli orientali o i sudamericani sanno creare buon aquiloni. il made in italy è sempre il made in italy ehehehehe

Roby ha detto...

EHI EHI cosa sarebbero questi materiali più tecnologici??? mi tocca tirarvi fuori le parole di bocca?anche se scrivete quattro righe come post mettendo anche una foto da capire bene cosa avete trovato voi del "quasi centro Italia"non ci sarebbe niente di male!!!io,tanto per dire ho modificato il bordo alare del mio XPRESS aggiungendo due strisce ai bordi di uscita di un materiale che usano per fare le vele (trasparente con all'interno delle fibre di carbonio) abbastanza leggero e molto resistente.vedi che io ti dico i miei segreti!!!!!!! hahahhahha ma voi due siete come una scatola di pelati presa alla COOP, mentre io sono come un libro aperto.senza contare che avete perso perfino il metro per misurare.vogliamo sapere di questi materiali a noi sconosciuti.questa cooperativa non sa dà fa.e poi avrei bisogno di mare quindi se mi "ospitate"da voi per 4/5 giorni tanto da capire cosa state combinando,sarebbe cosa buona e giusta hahahha.cosa non si farebbe per stare insieme a voi...
Roberto prenditi ferie che vengo a trovartiiiii.non so se sarò capito ma ci ho provato.anche oggi il bar è vuoto,meglio quello dove vado io,almeno si beve.

Roberto ha detto...

Se ti contenti di una camera zozza e polverosa ti posso offrire ospitalità io, ma di ferie non se ne parla, mi servono tutte per il prossimo anno. Sai ci sono parecchi appuntamenti internazionali in vista; India again, malesia e south africa. non so se mi spiego disse il paracadute.
Cmq quando si dice materiali piu tecnologici non si parla di segreti, ma di materiali che non siano carta e plastica, va bene anche il mylar al carbonio o l'orcon o il mylar caleidoscopico, l'icarex, insomma non ci sono segreti di pulcinella in giro ma solo materiali piu duraturi nel tempo, era inteso cosi.
Alcune novità sono in vista perchè abbiamo appena piazzato un ordine in USA e arriveranno alcuni materiali che non si trovano qui in Italia, tutto li. Il metro l'ha perso Andrea hehehehe io ho perso gli occhiali :-)
Stiamo lavorando anche per voi abbiate pazienza, vogiamo organizzare anche un bellissimo appuntamento a cui, sono sicuro, non mancherete nemmeno se vivete su un isola deserta, ma è ancora presto per dare particolari. Lasciamoci cosi, senza rancore.
Ciao

dario ha detto...

per sviluppi io intendevo che secondo me potrebbe essere anche più grande e i batten possono essere anche ridotti o eliminati per una versione ul.tutto da provare naturalmente inoltre guidori per l'hong kong ha svariate vulcaniche idee di modifica.confermo che volano da dio!

andrea benini ha detto...

grazie dario per gli aprezzamenti