mercoledì 24 novembre 2010

Nuovo fighter


Ecco l'ultima creazione realizzata ieri sera con gli ultimi avanzi di Icarex che avevo.
Un Xphighter460 di Reznik. Sempre realizzato con colle e carbonio, risulta leggerissimo e molto teso.
La tecnica funziona, la colla regge bene e il lavoro finito mi pare ottimo, ora passiamo all'acquisto di nuovo materiale per realizzare i nuovi aquiloni che ho in mente.
Chiunque fosse interessato, questi modelli sono in vendita. Per sapere prezzi e condizioni contattatemi al mio numero di cell 3387875220.
Ciao

6 commenti:

andrea benini ha detto...

ecco i primi fabbricanti italiani di aquiloni combattenti moderni. eheheheh le cose evolvono e il verbo continua a diffondersi

andrea benini ha detto...

è venuto veramente molto bene io che l'ho visto dal vivo posso testimoniarlo.

Roberto ha detto...

Andrea io ho altri aquiloni da pubblicare ma sono perplesso,ne sto costruendo troppi :-D
Stasera ho fatto un Sundog venuto molto bene ma ora ho finito davvero l'icarex. Non lo pubblicherò ma lo porterò da far vedere a Corte Molon.
Vabbè in attesa dell'icarex mi dedichero a costruirli in carta e bamboo.
Una precisazione, non intendo vendere aquiloni di Reznik, mi spiace si inteso questo, volevo solo dire che tutti gli altri aquiloni inventati da me e classici realizzati in tessuto SENZA CUCITURE sono in vendita, non posso tenermeli tutti no!?!?
Ciao

Mauri ha detto...

ArtePozze vi invita a provare i prototipi con i venti che tirano da queste parti :-) campo di volo sempre aperto e casa nostra pure. A presto!

Roberto ha detto...

Noi oggi abbiamo provato i prototipi e i vari aquiloni in carta di riso.
Vento molto forte anche qui Mauri, alcuni dobbiamo rivederli in vento piu leggero.
Gli Hata volano bene ma, come ci avevano gia detto, sono lenti nelle rotazioni che a volte sembra piu un axel che una rotazione vera. Buone impressioni cmq, finalmente vedo un Hata volare.
Ottimi i prototipi di mylar dei vari Kong ecc...
Gli aquiloni in Icarex tutti molto buoni, veloci precisi e rotazione impressionante ma perfettamente controllabile. Non sono aquiloni che vanno bene per novellini o persone che vogliono tranquillità nel volo, risultano nervosi e sopratutto velocissimi in linea retta. Basta un leggero tirone sul cavo che percorrono molti metri a velocità sostenuta.
Provare aquiloni da sempre buoni frutti, vengono in mente nuove idee e la fantaisa vola su quale sarà il nostro prossimo aquilone. Bohhhh vedremo, vi tengo informati.

Ciao

Ephraim ha detto...

Hi Roberto,

Beautiful kite !!!

I have made a 3-4 of these from Black and white orcon, from Icarex, and from polyfilm (similar to very light mylar),and they fly excellent, especially with a 0.05" diameter carbon fiber bow.

I noticed the 3 point bridle on your kite and would like to point out that the string that is connected to the 2 points on the bow should be much shorter.

The optimal length should be determined so that this loop will not be able to get caught on the nose of the kite.

CHEERS

Ephraim